cavese
Stagione 2021-2022
Serie D Girone I
29 maggio 2022 - Finale playoff
Cavese - Acireale  2-0



Stadio.jpg
editoria
In un nuovo libro Enrico Passaro racconta come funziona il protocollo di Stato
E’ un lavoro di responsabilità, è un lavoro stressante, è un lavoro guardato con disincanto e a volte sbeffeggiato, ma è un lavoro da privilegiato. Non perché si è vicini ad uomini di potere, ma perché attraverso il cerimoniale e il protocollo di Stato si attraversa e si ripassa la storia, si risveglia la memoria, si valorizzano gesti simbolici che sono alla radice dei sentimenti e dell’identità di un popolo, si conoscono e si apprezzano valori e motivazioni di altri mondi e altre civiltà. Basta raccontarlo, senza enfasi, con molta ironia e autoironia, a volte emozionandosi o commuovendosi, a volte indignandosi, a volte sorridendo o ridendo di se stessi o di buffe situazioni che attraverso il cerimoniale e una comunicazione esasperata si mettono in evidenza.
copertina passaro.pdf
In questo libro il cerimoniere prova a spiegare come funziona il protocollo delle istituzioni, senza pretese didascaliche o nozionistiche, ma raccontando esperienze, sensazioni, ricordi, con tuffi nel passato e richiami all’attualità e alla cronaca, descrivendo il bello e il brutto dell’Italia di un tempo e di quella di oggi. C’è modo di piangere e di ridere, di inorgoglirsi e di sentirsi inadeguati, perfino di conoscere e addirittura di capire un po’ di più il perché di certi rituali solenni perpetuati e condivisi - a volte con enfasi, a volte con fastidio, a volte senza averne piena consapevolezza - dai Grandi del mondo. Non è un manuale sul cerimoniale, ma un viaggio attraverso fatti, azioni e accadimenti di un mondo che finisce col prendersi un po’ troppo sul serio.
LUTTO
Tommaso Avagliano.jpeg
La scomparsa di Tommaso Avagliano
Tommaso Avagliano era un’espressione culturale di Cava de’ Tirreni e di tutto il Sud. Trent’anni di insegnamento nelle scuole statali, fondatore del Centro d’arte e cultura “Il Portico” insieme a Sabato Calvanese, collaboratore di giornali quotidiani e periodici locali e nazionali, tante pubblicazioni, libri di storia, di poesia, di letteratura. Tanti e fondamentali volumi sulla storia di Cava de’ Tirreni. Infine, ha condotto con coraggio e tenacia per 40 anni il suo impegno di editore, con pubblicazioni, tutte selezionate, di qualità, per palati fini. Prima con la Avagliano Editore, poi con la Marlin. Cava intera ne piage la perdita.
Elezione giornalisti
Franco Romanelli e Filomena Rorro.JPG
Franco Romanelli nuovo Presidente dell’Associazione Giornalisti
Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone”
Succede a Emiliano Amato
Da dicembre 2021 Franco Romanelli è il nuovo Presidente dell’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi intitolata a Lucio Barone. È stato eletto per acclamazione nel corso dell’assemblea. Succede a Emiliano Amato, che è stato alla guida dell’Associazione negli ultimi cinque anni.
Con Romanelli sono stati eletti nel consiglio direttivo come vice presidente e segretaria Rosanna Di Giaimo, come tesoriere Angela Vitaliano, come consiglieri Maria Alfonsina Accarino, Emiliano Amato, Antonio De Caro, Antonio Di Giovanni e Franco Bruno Vitolo.
Franco Romanelli, da anni capo redattore di Panorama Tirreno, è nato a San Mauro la Bruca e da numerosi anni vive a Cava de’ Tirreni. Ha collaborato con numerose testate: Lo Sport del Mezzogiorno, Sport Sud, Il Sole XXIV Ore, Il Mattino. E’ stato anche direttore responsabile di  Radio Montemauro, la prima radio libera del Cilento. Attualmente è corrispondente del quotidiano La Città e della Gazzetta dello Sport.
attualità
Essere partigiani oggi: il questionario
1945-2020...75 anni di democrazia.Tra alterne vicende e qualche tentativo (fortunatamente fallito) di colpo di Stato, l'Italia si è incamminata verso la piena realizzazione della democrazia e della Carta Costituzionale in vigore dal 1° gennaio 1948.
Anpi.jpg
coronavirus
facebook1.jpeg
successi sportivi
IMG-20211024-WA0037.jpg
Armando De Pisapia vince alla grande
il TPRA di tennis al Foro Italico
Al Centrale del Foro Italico di Roma, Armando De Pisapia ha vinto il Titolo Nazionale del Circuito TPRA, sotto l'egida della F.I.T. e con la sponsorizzazione della Gazzetta dello Sport.
Ex giocatore di Basket in Serie C, il cavese Armando, che oggi ha anni 37, circa una decina d'anni fa fu costretto a lasciare il basket e si dedicò al tennis.
Ha affrontato con duri allenamenti e numerosi sacrifici la nuova disciplina sportiva, fino al raggiungimento di questo importante e prestigioso risultato.  Dopo aver vinto 9 tornei su 10 a carattere regionale, si è presentato alla finale nazionale come testa di serie n.1. Al TPRA hanno partecipato circa 400 contendenti e nelle 3 giornate di finali al Foro Italico Armando De Pisapia ha conseguito 4 vittorie su 4, aggiudicandosi alla grande il prestigioso titolo.
rifugiati.jpg
Le disposizioni prefettizie invitano i comuni ad accogliere 3 immigrati ogni 1000 abitanti. I problemi a gestire il fenomeno.


Santin.jpg
Si è spento nelle ultime ore del 2017. E’ stato un bravo calciatore e allenatore in diversi stadi del calcio professionistico e semiprofessionistico, ma soprattutto è stato l’allenatore della Cavese negli anni della serie B. Cittadino di Cava de’ Tirreni è sempre rimasto legato alla città metelliana e i cavesi sono rimasti legatissimi a lui.
Eraldo Petrillo.jpg
E’ stato e resterà sempre nella memoria dei più... grandicelli d’età ’O Comandante. Eraldo Petrillo, che è stato a capo del corpo dei vigili urbani di Cava dagli anni 60 agli anni 90, si è ritirato nella pace eterna. Petrillo è stata la migliore guida del corpo di polizia municipale della città.
Apicella Bruno.jpg
Magistrato ora in pensione, si occupò del processo Sindona e del crac del Banco Ambrosiano. Ricevette il sostegno e la solidarietà del Presidente Pertini per il suo tenace lavoro.
storia
foto Avv Luigi de Filippis.jpg
Originario di Cava, fu equiparato ad un delinquente e costantemente controllato dalla polizia politica dal 1926 al 1940 perché antifascista. Entrò nel Comitato di Liberazione Nazionale e traghettò Napoli verso la democrazia.
Elvira Coda Notari.jpeg

La giornalista Flavia Amabile in un romanzo descrive la vita della prima donna regista del cinema italiano, vissuta tra la fine dell’800 e la metà del 900 ed originaria di Cava de’ Tirreni. La sua grande vocazione, la capacità imprenditoriale, la coerenza, lo spirito libero, la denuncia sociale della violenza sulle donne, il sacrificio familiare, l’attenzione verso gli umili e gli oppressi, la ribellione verso la censura, sono tutti raccolti e descritti in questo interessante libro.
Avagliano Mario.jpg
Al giornalista e storico, autore di saggi e articoli sugli anni della Seconda Grande Guerra, l’ambito riconoscimento
Gravagnuolo libro.jpg
L’ex sindaco di Cava, Luigi Gravagnuolo, risponde alle domande di Alfonso Schiavino in un libro-intervista sulla sua vita a partire dagli anni della protesta studentesca fino alla recente accoglienza fra gli oblati di San Benedetto. In particolare evidenza l’esperienza da sindaco dal 2006 al 2009.
Viaggi
Testata oltre.jpg
Panorama oltre il Tirreno
Visitare Brisbane e Sydney, e rimanere avvinti da una lucida follia: cambiare vita!
DSCN0740.JPG
DSCN0894.JPG
Panorama oltre il Tirreno
Non capita tutti i giorni di visitare l’osservatorio astronomico più alto del mondo. A quota 2635 metri.
Panorama oltre il Tirreno
Altro che antica cultura cinese, dei Ming e Qing è rimasto solo il ricordo nella “Città Proibita”...
Pechino.jpg
 
sito.tiff
Dettagli di una carneficina mai completamente chiarita
sport
CAVESE SASSUOLO 124.jpg
Di Martino7.jpg
PT16_1.pdf
faranda.jpg
Patrizia Reso2.jpg
Storia di cava
teatro.jpg
l’anniversario
PT10_1-3annizero.pdf
• Qualità della vita • Economia & Lavoro •
• Politica - I sindaci • Editoria • Lavori pubblici •
• Fatti di cronaca • Sport • Cavese • Lutti  •
Testata oltre.jpg
Panorama oltre il Tirreno 
Australia
Birmania
Cile
Cina
Corsica
Galapagos
Giappone
Perù
Tanzania
Sudafrica
libri - autori cavesi
copertina passaro.pdf
Elvira Coda Notari.jpeg
Ci abbiamo messo la faccia.jpeg
1948 Avagliano.jpeg
Gravagnuolo libro.jpg
saloavagliano.jpg
locandina-invito.pdf
Copertina libro Antonio Donadio  CALCIO D'AUTORE (1) (1) (1).jp
Flavia Amabile.jpeg
Arpad-Biagio.jpg
 
AssGiornalisti2.jpg
Panorama Tirreno è testata fondatrice
 
Testata-foto.jpg
Reg. Tribunale di Salerno n. 789 del 5.12.1990
Vescovado.jpg
Actionaid 266x120.pdf
Actionaid 266x120.pdf